Julia Butterfly Hill … eroina da imitare

Tempo fa vi ho parlato di Julia Butterfly Hill, la giovane ragazza che per 2 anni ha vissuto su una sequoia millenaria per poterla salvare dalle motoseghe delle multinazionali del legname.

Qui potete rileggere il post a lei dedicato.

Vi riparlo nuovamente di lei perchè penso che il gesto di questa coraggiosissima ragazza sia sempre da ricordare e da avere bene in mente.

Un esempio positivo da imitare (non vi chiedo di salire su un albero 😉 ma di rispettare il nostro pianeta!) e da apprezzare!

Ho trovato, inoltre, 2 video molto interessanti che vi voglio proporre:

Intervista a Julia

[youtube= http://it.youtube.com/watch?v=kNua-3D0IVM&feature=related]

Di seguito, invece, una canzone dedicata a Julia

[youtube=http://it.youtube.com/watch?v=siwsH_rofDM]

Spero che Julia Hill venga in Italia o perlomeno che i media internazionali e nazionali le diano ancor più spazio per far sentire la sua voce a chi, ancora, non ha sentito il suo messaggio!

Nel frattempo vi segnalo il suo blog 😉 : http://juliabutterflyhill.wordpress.com/

…e l’articolo apparso su Organic Style che parla di lei: http://www.organicstylemag.com/organicstyle/2008spring/?u1=texterity

Commenti

  1. Paola
    Rispondi
    8 gennaio 2009 at 11:28 pm

    Che coraggiosa questa ragazza!!! Ma chissà quanti non capiscono la sua lotta e la giudicano una pazza…:(…
    Amiamo la nostra Madreterra!

  2. 13 gennaio 2009 at 12:58 pm

    Sicuramente un’impresa che non è da tutti…io stesso non ce l’avrei fatta! Vorrei però segnalarvi un’interessante iniziativa portata avanti dalla BBC: si chiama “Breathing Place: Do one thing” ed invita tutti, davvero tutti, a fare un gesto a favore dell’ambiente, piccolo o grande poco importa, l’importante è agire e responsabilizzarsi! Vi lascio alcuni link se vi interessa (sarebbe bello farlo anche qui in Italia!!): http://www.bbc.co.uk/breathingplaces/ (sito ufficiale in inglese); http://eco.myblog.it/archive/2008/12/27/creiamo-un-breathing-place.html (post che ho scritto in italiano)

  3. Milena Fraccari
    Rispondi
    21 maggio 2009 at 9:03 pm

    Ciao a tutti! Vi informo che Julia Butterfly Hill sarà di nuovo in Italia a settembre 2009.
    Queste le date e le località dove è possibile incontrarla:

    30 agosto: Madonna di Campiglio
    1 settembre: Bolzano
    5 settembre: Mantova
    7 settembre: Damanhur (Ivrea)
    9 settembre: Firenze
    11 settembre: Pesaro

    Vi aggiornerò sui dettagli. Ciao e grazie per la sensibilità e il rispetto che dimostrate attraverso questo sito.

  4. 21 maggio 2009 at 10:38 pm

    Ciao Milena!!!
    Ma che bellissima notizia che ci dai! Speravo tanto che Julia tornasse in Italia! Ne sono davvero tanto felice!!!

  5. Chiara (Damanhur Firenze)
    Rispondi
    12 luglio 2009 at 5:51 pm

    Carissimi tutti,
    come segnalato da Milena, il 9 Settembre Julia arriva a Firenze ! Alle 17:00 sarà all’Orto Botanico “Giardino dei Semplici” di Firenze, tra gli alberi secolari che lì vivono.
    Chi si trova da quelle parti, può cogliere l’occasione preziosa di poterla incontrare… Noi ci saremo !

  6. leonardo mangia
    Rispondi
    13 novembre 2009 at 3:26 pm

    Carissimi, sono stato insieme ad altri amici il promotore di una associazione ambientalista a difesa del territorio, la penisola Salentina, e tutt’ora collaboriamo con altre organizzazioni dello stesso tipo nella mia provincia, gli ultimi eventi verificatisi sul nostro territorio che è stato preso di mira dagli speculatori delle energie rinnovabili, ci ha indotti ad intervenire per evitare che in nome “dell’energia pulita” venga inferto il colpo di grazia al nostro territorio compresi i suoi abitanti, pensate che nella mia provincia di lecce sono state avanzate richieste di costruzione per ben 47 centrali a “biomassa” su 97 comuni , il fatto ha provocato la reazione degli abitanti della provincia ormai già scossi dalla triste esperienza della famosa Copersalento, una centrale a biomassa che emetteva diossina in misura pari a ben 452 volte il limite consentito e causato dalla combustione di CDR. per farla breve abbiamo creato un comitato e lo abbiamo intitolato alla nostra eroina dell’albero Julia Hill Butterfly, sperando che il suo esempio sia di monito a tutti gli umani, , vorremmo per favore avere la possibilità di ospitarla nel nostro comune magari in estate,,,, chi può mandarmi informazioni e contatti gli sarò molto grato……Leonardo Mangia …Serrano ..Lecce

  7. 14 novembre 2009 at 6:59 pm

    @Leonardo: contatti non ne ho purtroppo, posso solo segnalarti il blog di Julia: http://juliabutterflyhill.wordpress.com/
    Non ho trovato indirizzi e-mail perciò scrivile direttamente sul suo blog.
    Poi facci sapere! Complimenti per il vostro comitato! Bisogna continuare a combattere!

  8. chiara
    Rispondi
    22 marzo 2010 at 12:34 am

    Ciao a tutti…..solo adesso leggendo il suo libro ho potuto conoscere questa magnifica donna…………..nn ho parole per descrivere la gioia e l’emozione che mi ha dato questa ragazza…..un esempio da imitare!!!! spero tanto che ci sarà un altra occasione di rivederla in Italia…..e io ci sarò per stringerle la mano ed essere onorata che al mondo esistono persone come Lei!!!!! GRAZIE JULIA DI ESISTERE!!!!!

  9. 24 marzo 2010 at 12:19 pm

    @Chiara: mi fa piacere che tu abbia letto il libro di Julia, questa grande donna!
    Ti consiglio anche l’altro suo libro “Ognuno può fare la differenza” e il suo blog che trovi nel mio blogroll.
    Per fortuna che al mondo esistono persone come lei!

  10. 5 gennaio 2011 at 12:22 pm

    Salve sono Jerry Cutillo, cantante polistrumentista degli OAK. Siamo attivi sul fronte dei diritti umani e della salvaguardia dell’ambiente da molti anni. Abbiamo sposato la causa dei nativi siberiani e insieme a loro realizziamo degli spettacoli multimediali. Il nostro ultimo cd “Shaman feet” si è avvalso delle collaborazioni di musicisti di prim’ordine (David Jackson, Maartin Allcock, Glenn Cornick, Jonathan Noyce, etc…..)
    Abbiamo scritto una canzone per Julia e vorremmo farvene dono ! Ci piacerebbe contattare la nostra eroina anche di persona per esprimerle direttamente il nostro grande affetto e la nostra enorme stima.

  11. 7 gennaio 2011 at 4:20 pm

    Ciao Jerry! Fantastico il vostro lavoro! Mi complimento per l’iniziativa che avete adottato! Purtroppo non ho indirizzi e-mail di Julia ma, come già citato, c’è il suo blog http://juliabutterflyhill.wordpress.com/ .
    Magari lasciatele un commento così vi contatterà! Se volete ovviamente uno spazio sul mio blog è a disposizione ;-D sarei molto curiosa di ascoltare la canzone che avete scritto per Julia.
    Ancora complimenti anche per le vostre musiche!

  12. milena
    Rispondi
    24 marzo 2011 at 5:47 am

    Di nuovo ciao a tutti! Rieccomi a segnalarvi che Julia sarà in Italia anche a Giugno di quest’anno.

    A breve verranno pubblicate le date dei suoi interventi sul suo sito http://www.juliabutterfly.com

    Milena

  13. 24 marzo 2011 at 9:56 pm

    Ciao Milena! Che bella notizia che mi dai!!! Julia di nuovo in Italia!
    Allora avremo gli occhi puntati sul suo blog per sapere quali saranno le date! Grazie per l’informazione!
    A presto!!!

Lascia un commento

* tutti i campi sono obbligatori