Green Toolbar – il software verde

Pochi mesi fa, preparando la mia tesi specialistica, insieme al mio Professore abbiamo pensato che sarebbe stata un’idea grandiosa inventare un software che permettesse di sensibilizzare le persone in tema di spreco energetico e inquinamento ambientale derivato dai computer.

Ed ecco che pochi giorni fa mi sono imbattuta nella Green Toolbar!

Questo software, proprio come noi stavamo immaginando, è in grado di rendere i pc più “eco” e di farvi risparmiare.

Come?

1) Installa un programma che posiziona uno sfondo nero sul vostro desktop.
Questo perché il colore o la foto della moglie/fidanzata/marito/fidanzato/cane/gatti, consumano più energia per essere visualizzate sullo schermo.
2) Cambia i parametri dell’alimentazione del pc, accorciando i tempi di inattività per far scattare il “riposo” dei dischi e l’avvio degli stand-by.
3) Riconfigura la stampante per allargare i margini dei fogli: una piccola cosa che vi permette di risparmiare qualche foglio di carta quando stampate (Le email, comunque, non dovreste stamparle proprio mai! E sarebbe meglio che utilizzaste il font Spranq Eco di cui vi ho parlato qualche post fa).
4) Crea una barra nel vostro browser ricca di news e suggerimenti pratici in “stile verde”.

Un esempio? Usate un solo prodotto per shampoo e doccia.

Una confezione di plastica in meno tra i rifiuti.

Quello di cui la Green Toolbar ha bisogno è un sistema operativo come Vista, Xp o MacOsX.

Supporta Internet Explorer, Firefox e Flock.

E’ solo in lingua inglese, ma è molto semplice e chiaro. Provate a installarlo e poi fatemi sapere come vi siete trovati!

Sottolineo che la Energy Star, l’agenzia che per prima ha iniziato a ragionare su quanto i pc consumassero corrente, ha calcolato il risparmio dell’uso della Green Toolbar: in media 100 KWH l’anno per ogni pc.

Con un costo medio in italia di 0,18 centensimi al KWH, fanno 18 euro l’annodi risparmio!

Pochi secondo voi? Può essere, ma potete pensare che almeno una volta all’anno potreste mangiarvi “gratis” una bella pizza! E sicuramente con più gusto 😉

Diciamo che l’idea che ci siamo fatti il mio Professore ed io era proprio quella di un software come Green Toolbar, magari un pò più elaborato…ma proprio con il medesimo spirito “eco”.

Dobbiamo capire che anche l’inquinamento e lo spreco di energia derivato dai pc (o tecnologie come cellulari, stampanti, …) è molto elevato (se cercate e-waste in internet vi accorgerete di quanto vi ho appena detto).

Spero che ciò sia spunto di riflessione per molti…l’inquinamento è sempre meno dietro all’angolo e sempre più di fronte a noi…

Qui il link per scaricare la Green Toolbar.

Commenti

  1. 28 giugno 2009 at 7:13 pm

    Che bella idea questa della Green Toolbar! :o)

  2. ivan
    Rispondi
    29 giugno 2009 at 9:13 am

    ma scusate…il download non parte!!!
    non sarà una bufala?????

  3. amy
    Rispondi
    29 giugno 2009 at 5:06 pm

    fighissimo!!! lo installo subito.
    A proposito di comportamenti responsabili e piccole cose che possono fare la differenza, vi segnalo un sito che seguo da poco ma sembra molto interessante!!!

    http://www.you4planet.it

    ciaoo

  4. 29 giugno 2009 at 8:29 pm

    @ Ivan: guarda io l’ho scaricato tranquillamente.
    Io utilizzo firefox e uso DownThemAll per scaricare i file sul pc.
    Riprova. No tranquillo non è una bufala!

    @Amy: vengo a dare un occhiata al sito che hai segnalato! Grazie!

Lascia un commento

* tutti i campi sono obbligatori