“Fà la cosa giusta”: emozione, incontro, scoperta e condivisione

E’ passato un mese da quella fantastica domenica. Il primo aprile ho partecipato con gioia, emozione ma anche un pò di timore al camp “Pink is the new Green”, occasione in cui ho potuto dare un piccolo contributo green ma, soprattutto, ho avuto modo di confrontarmi con altre ragazze che raccontano in rete il loro quotidiano rapporto con l’ambiente. Molti nickname e avatar si sono materializzati in veri volti. Altri visti e conosciuti per la prima volta. Espressioni, gesti e voci hanno concretizzato ancor di più le esperienze narrate e vissute nei loro blog. Ognuna a modo proprio, ognuna secondo la propria eco-personalità. Dal matrimonio green (e il vivere in coppia ecologicamente) di Letizia al vivere slow di Marta (riprendiamoci il tempo di fare le cose con lentezza per poterle apprezzare e rispettare davvero l’ambiente!), dall’esperienza di vita a impatto 1 (da vivere con gioia e “apertura”, senza “isolarsi” dagli affetti) della prima Claudia, aka GreenKika, al “ri-pensare cosa è ‘casa’” e “ri-pensare cosa è ‘natura’” della seconda Claudia! Ma si è parlato anche di come percorrere la strada del veganismo senza farsi inglobare dai pregiudizi e dalla stupidità del “Ma allora non mangi nulla e devi fidanzarti per forza con un vegano?” di Neva. Elisa e Raffaella hanno spiegato come, anche da mamme, sia possibile vivere eco-compatibilmente (o almeno ci si prova ;)), crescendo dei bimbi responsabili e coscienziosi. Continua a leggere ““Fà la cosa giusta”: emozione, incontro, scoperta e condivisione”